IMPIANTO EOLICO

L’energia dell’aria in armonia con la natura

USA IL VENTO,PRODUCI E SFRUTTA LA TUA ENERGIA

Il Guadagno è assicurato

Sempre più aziende, privati ed enti scelgono questa soluzione. Comincia a risparmiare anche tu migliaia di chilowatt.

Abbatti i costi della bolletta

Grazie a questo tipo d’ impianto è possibile produrre la propria elettricità, e risparmiare sulla bolletta elettrica notevolmente.

Bassa manutenzione

 La bassa manutenzione non aumenterà i costi del minieolico perché i materiali utilizzati sono resistenti e durevoli.

pale eoliche1

Come funziona un impianto
MINIEOLICO?

Attraverso l’impiego di aerogeneratori, l’energia del vento viene trasformata in energia meccanica di rotazione per la produzione di energia elettrica. Gli impianti eolici sono dotati di un generatore elettrico e pertanto sono denominate aerogeneratori.

Impianti MiniEolici ad asse Orizzontale

L’impianto minieolico a asse orizzontale è il più riconoscibile, anche dai meno esperti. Piuttosto simile nella forma a un comune ventilatore domestico, è composto da un aerogeneratore, pale di dimensioni massime intorno ai 3 metri, un timone posteriore per gestire i mutamenti direzionali delle correnti e un’altezza dal suolo inferiore ai 20 metri, ma superiore solitamente ai 6.La potenza massima che può esprimere un simile impianto per essere considerato minieolico è di 200 kW mentre non è fissata una vera e propria soglia minima per differenziarlo dal microeolico.

Impianti MiniEolici ad asse Verticale

La soluzione dell’aerogeneratore a asse verticale può rappresentare quella ottimale in casi di turbolenza ventosa e cambi repentini di corrente.Lo stesso “cut-in” del motore è inferiore rispetto all’asse orizzontale: per il suo avviamento sono sufficienti appena 2m/s di intensità ventosa. Impianto di base anche in questo caso rappresentato dall’aerogeneratore e dal supporto verticale, ma assenza di pale e timone (sostituiti con strutture alternative). Punto di forza senza dubbio la capacità di gestione delle correnti ventose, che non hanno limiti di intensità segnalati e registrano un utilizzo ottimale anche in caso di turbolenze.

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO

SCOPRI QUANTO TI CONVIENE